Ufficio Informazione e Stampa
Provincia di Pesaro e Urbino
pubblicata da 127 giorni
, il 20 dicembre 2017 (mercoledì) alle 13:20

Megas.Net, nominato Cda: presidente Maurizio Mazzoli, consiglieri Raffaello Tomasetti e Paolo Costantini

Autore: Giovanna Renzini

Origine: Comunicati stampa

L’assemblea dei soci ha anche dato mandato al nuovo consiglio di amministrazione di procedere agli atti necessari per la distribuzione ai soci degli utili accantonati, che ammontano ad oltre 2,5 milioni di euro

PESARO – L’assemblea dei soci di Megas.Net, riunitasi questa mattina, dopo aver preso atto delle dimissioni dell’amministratore unico Alighiero Omicioli, ha approvato all’unanimità la nomina di un Cda composto da tre figure, un presidente nella persona di Maurizio Mazzoli (di consolidata esperienza, già presidente di Adriabus e di Ami spa) e due consiglieri nelle persone di Raffaello Tomasetti (avvocato, con particolare esperienza in ambito amministrativo) e Paolo Costantini (ingegnere, esperto in tematiche energetiche e processi relativi alle ristrutturazioni aziendali). Tutti i soci hanno concordato sull’idea che fosse un consiglio di amministrazione, e non un nuovo amministratore unico, a guidare il percorso che porterà alla fusione per incorporazione di Megas.Net all’interno di Marche Multiservizi.

“Dopo vari confronti con i sindaci – ha evidenziato Daniele Tagliolini, presidente della Provincia di Pesaro e Urbino che con il suo 40% è socio di maggioranza relativa – abbiamo concordato su tre figure di esperienza in grado di dare risposte veloci in merito all’indirizzo politico che è stato dato e di rappresentare elementi di garanzia per traghettare questo processo di cambiamento”.

L’assemblea ha anche approvato all’unanimità l’atto di indirizzo con cui viene dato mandato al consiglio di amministrazione di provvedere agli atti necessari per la distribuzione tra i soci, in base alle quote, degli utili accantonati in circa 6 anni e mai ripartiti, che ammontano ad oltre 2,5 milioni di euro. “L’atto di indirizzo – ha aggiunto Tagliolini – è in linea con la volontà espressa dai soci nelle assemblee di settembre e novembre di suddividere gli utili che erano stati lasciati all’interno della società per strutturarla e dare  maggiori certezze ai soci”.

Come sottolineato dal presidente del Collegio dei Revisori dei Conti Angelo Brincivalli, il nuovo presidente ed il consiglio di amministrazione entreranno in carica al momento dell’iscrizione alla Camera di Commercio, come previsto dalla legge.

“Sono grato a tutti voi per avermi indicato come presidente – ha detto Maurizio Mazzoli -, di solito metto passione in tutto quello che faccio ed appena saremo nelle piene funzioni procederemo più speditamente possibile per proseguire o concludere i progetti in itinere”.


© 2005-2018 Provincia di Pesaro e Urbino - Ufficio Informazione e Stampa - Gestito con docweb - [id] - Responsabile: Posizione organizzativa 2.4