Ufficio Informazione e Stampa
Provincia di Pesaro e Urbino
pubblicata da 191 giorni
, il 6 febbraio 2018 (martedì) alle 17:52

“Casa degli Artisti” di Sant’Anna del Furlo, ricco cartellone per il 2018

Autore: Giovanna Renzini

Origine: Comunicati stampa

Dal progetto scuola alla collettiva “Volta e Rivolta”, dalla IX edizione di “Land Art al Furlo” alla Riserva d’Arte contemporanea. Due nuovi curatori e tanti progetti

FOSSOMBRONE – Nel 2019 la “Casa degli Artisti” di Sant’Anna del Furlo compirà 10 anni, compleanno che coinciderà con i 100 anni dell’ex Casa degli operai “elettrici” e della Casa dell’Ingegnere, riunite da poco in un'unica proprietà e tornate così ad essere un intero villaggio operaio (uno dei primi esempi italiani, che sarà oggetto anche di una tesi di laurea).

In preparazione di queste importanti ricorrenze, per il 2018 l’associazione culturale raddoppia la sua attività promuovendo un ricco cartellone di eventi, presentati in conferenza stampa dal presidente della “Casa degli Artisti” Antonio Sorace, dal vice presidente Elvio Moretti, dalla socia fondatrice e responsabile “Studi & Ricerche” Andreina De Tomassi e dai due nuovi curatori Andrea Baffoni per l’arte e Giacomo Mei per il verde.

PROGETTO PER LE SCUOLE

Dopo il progetto del 2017 rivolto ai licei, quest’anno, sempre in collaborazione con la Provincia di Pesaro e Urbino, il progetto vedrà protagonisti l’Ipsia Benelli di Pesaro e gli indirizzi professionali dell’Istituto “Donati” di Fossombrone e dell’omnicomprensivo “Montefeltro” di Sassocorvaro. Sul tema “’68-’18 un sogno lungo 50 anni: la Comune degli Artisti a Sant’Anna del Furlo”, si svolgerà dapprima un incontro dei rappresentanti della Casa degli artisti nelle scuole, con la proiezione del documentario “Le Ragazze del ‘68” trasmesso recentemente da RAI 3, che vede protagonista Andreina De Tomassi e il racconto del sogno collettivo della Comune e delle sue ricadute artistiche. Successivamente i ragazzi effettueranno visite guidate alle opere d’arte presenti nel parco (5 ettari di terreno che hanno ospitato nel tempo le creazioni di 350 artisti), per vedere il “Sogno realizzato”, con possibilità di presentare proprie opere nella IX edizione della “Land Art al Furlo”.
 
“VOLTA E RIVOLTA”

Altro progetto è l’inaugurazione, il 13 maggio all’interno della Casa degli Artisti, della collettiva d’arte “Volta e Rivolta”, organizzata dallo “Spazio 121” di Perugia e dalla Casa degli Artisti di Fossombrone, curata dallo storico e critico d’Arte Andrea Baffoni. La mostra, nel cinquantenario del ‘68, prende il titolo da un canto di lavoro di fine ottocento (“Gli Scariolanti”) per evidenziare la “spinta rivoluzionaria”, il moto di ribellione che scardina i vecchi schemi e lascia spazio al nuovo. All’inaugurazione saranno presenti la Banda di Montefelcino e la vocalist folk Tiziana Gasparini.

IX EDIZIONE LAND ART AL FURLO: “NERO”

La IX edizione della Land Art al Furlo, che si inaugura l’ultima settimana di agosto al Parco-Museo Sant’Anna del Furlo con la partecipazione di numerosi artisti impegnati nell’esposizione di opere ambientali sotto il cielo, avrà quest’anno come tema “Nero”, nelle sue tante accezioni. In settimana è prevista l’uscita del bando sul sito www.landartalfurlo.it e la selezione avverrà mediante il giudizio di una commissione di esperti.

RISERVA D’ARTE CONTEMPORANEA (R.A.C.)


Anche quest’anno  la Casa degli Artisti continuerà la collaborazione con la Riserva naturale statale “Gola del Furlo”, gestita dalla Provincia di Pesaro e Urbino. Tra le proposte dell’associazione c’è la realizzazione di una “Riserva d’Arte Contemporanea” all’interno del Rifugio di Monte Pietralata.

I NUOVI CURATORI DELLA CASA DEGLI ARTISTI

Presentati anche i due nuovi curatori della Casa degli Artisti: per il settore “Arte” Andrea Baffoni, storico e critico d’arte, direttore della rivista d’arte contemporanea “ContemporArt”, saggista e curatore di mostre, per il settore “Verde” Giacomo Mei, dottore agronomo e forestale, guida escursionista ed ambientale, che per il Parco della Casa degli artisti curerà il censimento, la sentieristica ed altri progetti.

Info: “Casa degli Artisti” Sant’Anna del Furlo 30, Fossombrone (PU), Andreina De Tomassi: 342. 3738966, mail:  andreinade.tomassi@alice.it;  Segreteria: Sara Barcelli: casartisti@gmail.com
Internet: www.landartalfurlo.it


© 2005-2018 Provincia di Pesaro e Urbino - Ufficio Informazione e Stampa - Gestito con docweb - [id] - Responsabile: Posizione organizzativa 2.4