Ufficio Informazione e Stampa
Provincia di Pesaro e Urbino
pubblicata da 129 giorni
, il 17 maggio 2018 (giovedì) alle 10:05

“Interno, esterno”, domenica 20 maggio a Mombaroccio si inaugura la mostra personale di Luisa Bergamini

Autore: Giovanna Renzini

Origine: Comunicati stampa

Prima esposizione di“ARTE NON STOP”, staffetta d’arte contemporanea tutta al femminile in programma nella Chiesa di San Marco, a cura dell’artista Lucia Spagniuolo. Ingresso libero

Opera di Luisa Bergamini

MOMBAROCCIO – Verrà inaugurata domenica 20 maggio, alle ore 16.30, nella Chiesa di San Marco a Mombaroccio, la mostra “Interno, esterno” di Luisa Bergamini, alla presenza del presidente della Pro loco Damiano Bartocetti e della curatrice Lucia Spagnuolo, con introduzione di Lorenzo Fattori, presentazione critica di Daniele Taddei e lettura di poesie di Gianni Marcantoni.

Dopo il successo dell’edizione 2017, i nuovi appuntamenti con l’arte contemporanea saranno quest’anno tutti al femminile, nell’ambito di “ARTE NON STOP”, una “staffetta” artistica dove 4 protagoniste presenteranno individualmente i propri lavori, passandosi il “testimone”. Dopo Luisa Bergamini sarà la volta di Judth Offord, poi di Marisa Cesanelli e infine di Cleofe Ramadoro: diverse caratteristiche, differenti linguaggi, vari significati e molteplici stati d’animo, in un dialogo verso l’unione. L’iniziativa è promossa dalla pro loco di Mombaroccio con i patrocini del Comune e della Provincia di Pesaro e Urbino.

“La chiesa di San Marco – evidenzia il presidente della pro loco di Mombaroccio Damiano Bartocetti – è l’ingresso per accedere ai musei di arte sacra e di arte contadina. La presenza di un ciclo espositivo d’arte contemporanea arricchisce e completa l’offerta culturale, rappresentando un ottimo biglietto da visita per i turisti, ma anche un elemento per fidelizzare il pubblico locale, stimolando a rinnovare la visita in occasione di ogni nuovo evento”.

Come evidenzia Lorenzo Fattori, consulente della Pro loco per l’arte contemporanea, “Luisa Bergamini si occupa da oltre quarant’anni di arte visiva, partecipando ad esposizioni collettive ed allestendo mostre personali in prestigiose sedi. Ha realizzato libri d’artista e si applica alla mail-art in Italia e all’estero. Negli anni la sua ricerca artistica si è espressa attraverso l’analisi del ‘contenitore’ in tutte le sue accezioni. Dopo il periodo dello studio del nudo e dell’informale, l’interesse si è diretto verso i cassetti, contenitori per eccellenza di ogni nostra memoria, gelosamente custodita e a volte rifiutata e temuta. Espressi in varie maniere, questi elementi sono stati seguiti da moduli sartoriali, da lei definiti ‘modelli’, sagome utilizzate per creare gli abiti che indossiamo, essi stessi contenitori del nostro ego”.

La mostra “Interno, esterno” resterà aperta fino al 30 giugno, con orario 9.30-12.30 e 15.30-19 (aperture straordinarie potranno essere richieste al numero 0721 470799 o via e-mail a: proloco_mombaroccio@libero.it). Ulteriori info su www.prolocomombaroccio.it, dove periodicamente verranno pubblicate le informazione dei singoli eventi. Per iscriversi alla mailing list e rimanere informati su tutte le iniziative d’arte contemporanea scrivere a: lorenzo@candelara.com


© 2005-2018 Provincia di Pesaro e Urbino - Ufficio Informazione e Stampa - Gestito con docweb - [id] - Responsabile: Posizione organizzativa 2.4